Gianluca Stazi / Giuseppe Casu

Il Sottosopra
un progetto di Tratti Documentari
a cura di Gianluca Stazi e Giuseppe Casu
in collaborazione con i minatori del Sulcis Iglesiente

Lampada carburoIl tempo delle miniere è custodito nelle gallerie allagate, tra i resti dei villaggi minerari, nelle acque rosse che attraversano le dune, nelle scelte di un maestro, nella voce di una lampada a carburo, in un vecchio nastro magnetico…

Buio, paga, pericolo, acqua, vagone, laveria, esplosivo, paura, perforatrice, bedaux, occupazione, cronometro, turno, galleria, minerale, pozzo. Sono alcune parole che abitano questo passato, seguendole abbiamo incontrato il senso del Noi, la dignità nel lavoro e l’irrefrenabile desiderio di poter lasciare qualcosa di buono ai figli… Quantomeno la storia di chi eravamo.

Manlio Massole

Tratti Documentari
L’associazione si dedica alla produzione di audiovisivi, opere radiofoniche, audio documentari, promozione e divulgazione della cultura dell’ascolto e della narrazione.

Tratti Documentari nasce nel 2012 per preservare la memoria dei minatori sardi, realizzando il film “L’amore e la follia” presentato al Torino Film Festival e i radio documentari “Abruxia”, “Antonina”, “In gabbia” e nel 2018 “Il Sottosopra” vincitore del Prix Italia e del Prix Europa. Nel 2013-2014 produce tre radio documentari: ”Ilva, c’era una rivolta” e “Il buco nel mare” dedicati a Taranto e “Kater I Rades” a 15 anni dal naufragio della motovedetta albanese. Nel 2015 e nel 2017 sono stati realizzati altri due film, “Il presagio del ragno” sulla tonnara di Carloforte e “Ballata in minore” un viaggio in Sardegna alla ricerca di storie di resistenza sociale incontrando migranti, ambientalisti, artigiani, esuli. Nel 2017 presso la biblioteca di Tivoli, è nato il progetto “Raccontami una storia”, una rassegna di narrazione a memoria di fiabe dedicata ai bambini dai 3 ai 7 anni. Nel 2020/2021 produce il radio documentario “Lama Bianca” in collaborazione con Parco Nazionale della Majella e WWF Italia Onlus. Attualmente è in pre-produzione un progetto cinematografico intorno ad Antonio Gramsci.

Maggiori info su tratti.org

Gianluca Stazi è autore di audio documentari; “Il Sottosopra” (The Upside Down), nel 2018, è il vincitore del Prix Italia, nella categoria internazionale Radio Documentary e Reportage, e nello stesso anno del Prix Europa come Best European Radio Documentary; “Abruxia”, premio Marco Rossi 2012 e menzione speciale al Premio Sabrina Sganga 2013, “Antonina”, premio Festival di Bellaria 2012. Nel 2021 ha realizzato “Lama Bianca” un escursione radiofonica sulle tracce del lupo appenninico e sui passi del biologo e poeta Paolo Barrasso. E’ co-fondatore dell’associazione Tratti Documentari, nata per promuovere e divulgare la cultura dell’ascolto e della narrazione, attraverso la produzione di audiovisivi, opere radiofoniche, incontri e festival. Da 15 anni lavora come montatore del suono per il cinema e la televisione. Tra le sue ultime collaborazioni: “Il traditore” di Marco Bellocchio e “L’amica geniale” di Saverio Costanzo, Alice Rohrwacher e Daniele Luchetti.

Gianluca Stazi

Giuseppe Casu è nato a Cagliari il 3 marzo 1968. Si è laureato in fisica nel 1993 e ha poi vissuto a Parigi, Firenze, Roma, Torino. Ha studiato cinema a Parigi, a Prato e a Roma. Ha animato atelier coi bambini a Parigi e cineforum con i detenuti in toscana. Attualmente dirige un concorso per registi esordienti di cortometraggio a Carbonia. Vive a Roma. Ha realizzato i documentari di creazione: Senza Ferro (SIEFF 2010), L’amore e la follia (TorinoFF, Bifest, TrentoFF 2012), Il presagio del ragno (Cinemambiente, Life After Oil 2015), Ballata in minore (Cinemambiente 2019).

Giuseppe Casu

Il Sottosopra Locandina
Vincitore del 70° Prix Italia 2018 nella categoria Radio Documentary e Reportage e del Prix Europa 2018 come Best European Radio Documentary.

Regia: Gianluca Stazi e Giuseppe Casu Suono: Gianluca Stazi
Commissioning editor: Daria Corrias e Fabiana Carobolante per Tre Soldi Radio3Rai Produzione: Tratti Documentari
Coproduzione: Rai Radio3

web: tratti.org/il-sottosopra/